• Racconti

    Cuori pendolari

    La vita del pendolare.Ritardi inspiegabili, treni puzzolenti, soppressi o sovraffollati, autobus attesi invano sotto la pioggia, macchinette obliteratrici fuori uso, tragicomici messaggi automatici.Poi ci sono le persone; ci sono soprattutto le persone, i compagni di viaggio, sempre gli stessi o nuovi ogni volta. Incontri. Confronti. Cambiamenti.Questo racconto l’ho scritto in un impeto di mielosità; qui a fantasia ho proprio esagerato 😛 …Ché, in tutto ‘sto tempo che prendo il treno e i mezzi pubblici, fosse mai capitato qualcosa di lontanamente simile. Oddio, in realtà è successo, ma ovviamente gli esiti sono stati sfigatamente drammatici. E niente… Questa è la mia versione di un viaggio in metro che (forse) ancora sto…

  • Libri

    I libri della mia vita – #3 “Manuale di Epitteto”, Flavio Arriano

    Sarò egoista, ma quest’articolo… “mi serve”. Come accennavo nel precedente post, sto vivendo un momento un po’ confuso, di spaesamento e incertezza. Di questi tempi, purtroppo, non sono la sola a cui capita di sentirsi così, per cui, per quanto ogni “crisi” sia unica e difficilmente condivisibile nei suoi aspetti più profondi, non mi dispero. Del resto, è in situazioni come questa che sento più forte la necessità di ristabilire un equilibrio interiore attraverso pensieri positivi e insegnamenti di vita autentici. Ecco perchè mi rivolgo ad un grande filosofo dell’antichità, lo stoico Epitteto (50-130 d.C), uno che, come i più grandi, non affidò alla carta le sue riflessioni, ma preferì…

  • Libri

    La risposta che cercavo

    In questi giorni il mio umore risente di una latente (manco tanto) insofferenza. Stamattina, per caso, apro questo libro, ed ecco: la risposta. Non ho bisogno di aggiungere altro. Essere nuovi come la luce a ogni alba come il volo degli uccelli e le gocce di rugiada: come il volto dell’uomo come gli occhi dei fanciulli come l’acqua delle fonti: vedere la creazione emergere dalla notte!  Non vi sono fatti precedenti: non parlate di millenni o di giorni o di altri millenni. Né creatura alcuna correrà il rischio di essere sazia: principio altro principio genera in vite irripetibili come le primavere. Io debbo essere un segno mai visto ipostasi del…

  • Racconti

    Pensieri e storie – “Dal fiore al frutto”

    Tra le tante scartoffie presenti nel mio pc, c’è una cartella intitolata “Pensieri e storie”; contiene racconti (audace chiamarli così!) e riflessioni personali che finora poche persone hanno avuto modo di leggere, tra familiari e amici. Ora, poichè tra gli scopi del mio blog c’è anche questo, mi piacerebbe condividere con voi alcuni di questi pensieri, cominciando da quello più “adatto” alla stagione che stiamo vivendo. Non so voi, ma io di mandarini ne sto mangiando a bizzeffe! 🙂 by