I libri della mia vita – #4 “Camminate nella luce finchè avete la luce”, Lev Tolstòj

tolstojComprai questo libro su consiglio della mia carissima amica Paola.
Prima di allora, non avevo mai familiarizzato con la monumentale produzione letteraria di Tolstòj; e aggiungo un mea culpa affermando di non aver nemmeno mai letto i suoi più famosi “malloppi”…non ancora, almeno!

Durante una delle nostre prolifiche “chiacchierate di aggiornamento”, Paola mi parlò con entusiasmo di un racconto intitolato “La morte di Ivàn Il’ìc“: “Lo devi leggere Maria Sa’, è stupefacente come Tolstòj riesca a scavare così a fondo nei ragionamenti contorti della mente umana di fronte al mistero della morte…”
La mini-recensione mi incuriosì e, quando acquistai il libro, notai con piacere che l’unica edizione disponibile presentava questa storia insieme ad altri racconti dello stesso autore.

Come nella migliore tradizione serendipitesca“, secondo cui trovi ciò di cui hai realmente bisogno mentre stai facendo o cercando tutt’altro, il racconto in questione (che soddisfece pienamente le aspettative “montate” da Paola 🙂 ) spianò la strada alla lettura di un’altra storia contenuta nello stesso libro… all’incirca 80 pagine, che produssero su di me l’effetto di una rivelazione.

Continue reading »

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather