• Libri

    La risposta che cercavo

    In questi giorni il mio umore risente di una latente (manco tanto) insofferenza. Stamattina, per caso, apro questo libro, ed ecco: la risposta. Non ho bisogno di aggiungere altro. Essere nuovi come la luce a ogni alba come il volo degli uccelli e le gocce di rugiada: come il volto dell’uomo come gli occhi dei fanciulli come l’acqua delle fonti: vedere la creazione emergere dalla notte!  Non vi sono fatti precedenti: non parlate di millenni o di giorni o di altri millenni. Né creatura alcuna correrà il rischio di essere sazia: principio altro principio genera in vite irripetibili come le primavere. Io debbo essere un segno mai visto ipostasi del…