• Ricerca di sé(nso),  Sproloqui

    A volte ritornano… La risata pensante e la politica dell’allegria

    Sono passati 4 mesi (quattro??!!) dal mio ultimo post. I motivi sono tanti, troppi da elencare. Fondamentalmente, c’è da dire che il mio rapporto con la scrittura è un po’ particolare: ci sono periodi in cui imbratto continuamente il taccuino con pensieri, storie, appunti e disegnini, e periodi di aridità to-ta-le; per quanto la mia mente sia in costante iper-attività, mi risulta difficile mettere per iscritto ciò che accade dentro di (ma anche intorno a) me. Pigrizia, sfiducia nel potenziale lettore, irriducibilità in forma scritta di pensieri troppo elaborati? Fate un po’ voi. Oggi torno a scrivere su questa piattaforma, nel tentativo di sintetizzare gli avvenimenti interiori e quelli “mondani”…

  • Libri

    I libri della mia vita – #5 Poesie di Sergio Corazzini

    Una mattina qualsiasi di qualche anno fa. Scendo dal 40 e mi incammino verso Sant’Andrea della Valle. Semaforo verde, attraverso la strada, Corso Rinascimento. Tra la gente incrocio lo sguardo di un amico. “Che ci fai da queste parti?” mi chiede. “Non mi prendere per pazza” rispondo, “Da queste parti visse il mio poeta preferito. Voglio cercare la sua casa.” Sorride divertito, ma decide di assecondare la mia pazzia: “Dai ti accompagno, la troviamo insieme e poi ti saluto.” Percorriamo la via in lungo e in largo, poche indicazioni annotate su un post-it, Piazza Navona, “Torniamo indietro”, tra le mani stringo un libro di poesie. Chiediamo ai Carabinieri, “Boh, mai…